Referente DSA

Il referente DSA è responsabile di individuare nell’Istituto gli studenti con DSA e coordinare gli interventi personalizzati.

Cosa fa

L’obiettivo principale del referente DSA d’Istituto è garantire un’educazione inclusiva e adeguata a tutti gli studenti, favorendo il loro pieno sviluppo cognitivo e sociale.

Il referente DSA lavora in stretta collaborazione con insegnanti (supportandoli, ma promuovendo, comunque, l’autonomia dei colleghi nella gestione degli alunni con DSA), genitori, specialisti e il personale scolastico per mettere in atto strategie didattiche personalizzate, fornire sostegno individuale agli studenti con DSA e sensibilizzare l’intera comunità scolastica sull’importanza dell’inclusione e della valorizzazione delle diversità.

Questo coinvolgimento attivo permette di creare un ambiente accogliente e stimolante, dove ogni studente ha l’opportunità di esprimere il proprio potenziale e di affrontare le sfide educative con fiducia e determinazione.
Infine, il referente DSA può promuovere progetti approvati dal Collegio dei Docenti nell’ambito dei Disturbi Specifici dell’Apprendimento e fornire informazioni riguardanti Enti, Associazioni, Istituzioni, Università di riferimento.

I destinatari del lavoro del referente DSA sono gli studenti con Disturbi Specifici dell’Apprendimento stessi, i loro genitori, gli insegnanti e il personale scolastico. Attraverso una collaborazione sinergica e un impegno condiviso, il referente DSA contribuisce a creare un ambiente scolastico inclusivo e rispettoso delle diversità, dove ogni studente è sostenuto nel raggiungere il successo accademico e personale.

 

Riferimento: Legge 170/2010, dal DM del 12/07/2011 e dalle Linee Guida DSA

Organizzazione e contatti

Responsabile

Contatti

Circolari, notizie, eventi correlati